Tag

, , , , , , ,

ALT97 - Pigneto - Roma

ALT97 – Pigneto – Roma

“Guardala bene
questa Matrioska
non la conosci mai quanto basta.

Guardala bene
che si fa’ il verso
ma si distingue da tutto il resto.

Prova a struccarla dei suoi colori
e da tutto quello che non le va
prova a scoprire se è davvero giusto
che si sia nascosta nella sua realtà”

(da Matrioska dei Matrioska)

matrioska

matrioska

Era la fine dell’estate del 1946 e mia zia Anna sposava un soldato americano di stanza a Napoli. Dopo un breve viaggio di nozze a Capri partiva dopo qualche mese per l’America.
La mia famiglia l’avrebbe rivista solo ad agosto del 1970. Prima solo lettere e telefonate tramite operatore. Quando fu possibile.
Arrivò che sua madre, cioè mia nonna, si era appena rotta un femore, con tre dei 4 figli, e due amiche. Una truppa di donne che si aggiungeva a quella napoletana. Portarono tante cose e tra la carta igienica e il dentifricio (pare che all’epoca girasse la favola negli Stati Uniti che in Italia non ne facessimo uso…) una matrioska.
Ammetto che era la prima volta che ne vedevo una e perché una zia italiana, trapiantata in America ne portasse in dono una a sua madre, mi è ancora oggi oscuro, ma quella bambola mi affascinò.

Ci giocai per anni e alla morte di mia nonna quella matrioska divenne mia.

ALT97 - Omino71 - Roma

ALT97 – Omino71 – Roma

Nelle strade di Roma c’è una giovane donna dal volto sconosciuto che è stata colpita probabilmente dalla mia stessa fascinazione.
Omino71 la immagina piuttosto come una Catwoman certo bambina ma piuttosto   “acida” che di marachelle dissacranti ne fa più che in abbondanza e non solo su Facebbok, ma anche per strada dove passa con disinvoltura da matrioske molto monacali ma dalle labbra decisamente ammalianti, a matrioske con baffi, con il loro

ALT97 - Pigneto - Roma

ALT97 – Pigneto – Roma

bravo fazzolettone, il ciuffo ribelle che spunta ammiccante, ma che in fondo in fondo sono dei navigati marinai.

ALT97 - Pigneto - Roma

ALT97 – Pigneto – Roma

O con l’occhio bistro e il vestitone a fiori, il ciuffo tirabaci, ma sempre l’anima doppia perché ciascuno di noi in fondo è un po’ maschio ed un po’ femmina.DSCN7366

ALT97 - Pigneto - Roma

ALT97 – Pigneto – Roma

A volte la gentile donzella si trasforma in tigre, anzi in uomo tigre con tanto di panciotto e mantello.

Ma poi eccola di nuovo la dolce donzella con il tirabaci e la boccuccia a cuore, la schiocca rossa e l’occhio bistro, il capello nero con la scriminatura perfetta che attrae suadente il passante, ma questa volta protetta dalle spire di due splendidi serpenti di #.

ALT97 e # - Testaccio - Roma

ALT97 e # – Testaccio – Roma

E’ bello sapere che per strada a Roma c’è l’ironia di ALT97. Un po’ di intelligente compagnia per passeggiare ci vuole.